Che ora è ?

martedì 31 ottobre 2017

"Il cacciatore di conchiglie" di Emanuele Siliberto

Domenica 5 novembre, ore 18 galleria l'Acchiatura, via Vittorio Emanuele II, Grottaglie (Taranto)
È intitolato "Il cacciatore di conchiglie" il primo romanzo di Emanuele Siliberto. Grottagliese, 37 anni, Siliberto propone, nel suo lavoro d'esordio, un testo intimo e raffinato, che indaga sulle fragilità e sul dolore, sul senso della vita; offre, al lettore, elementi di riflessione sul significato delle cose e della stessa esistenza, attraverso una storia non scontata, ma ricca di spunti e di situazioni, in cui lo stesso lettore può riconoscersi.

venerdì 27 ottobre 2017

"Vita di paese" il bel romanzo breve di Maria Caterina Basile recensito dal suo papà Michele

Ricevere in dono un libro scritto dalla propria figlia provoca una piacevole emozione che stimola alla conoscenza del suo contenuto.
Dopo aver letto – per due volte – il romanzo breve VITA DI PAESE “…mi sento in pace, in momentanea quiete, momentanea immobilità”, mentre “…me ne sto appoggiato al muro simile ad un ramo secco in attesa del vento che lo spazzerà via”.

giovedì 26 ottobre 2017

Ciro Quaranta: il fotografo della fatica

Francesco Lorizio intervista il fotografo grottagliese
Ciro Quaranta è un artista della fotografia d’autore. Lui cerca l’uomo in ogni suo scatto,  inteso come una finestra dell’anima. Va in cerca delle fatiche da intrappolare nelle sue foto, affinché restino immortali.

Com’è stata la tua infanzia?

Sono cresciuto in una famiglia con sani principi. Io ero un bambino molto timido e, questa riservatezza mi è rimasta anche in età adulta, ma grazie alla fotografia, sono riuscito ad affrontare meglio questo mio piccolo limite.

mercoledì 25 ottobre 2017

Domani a Grottaglie, mons. Viganò racconta la comunicazione di Papa Francesco


La presenza di mons. Dario Edoardo Viganò a Grottaglie per discutere sul ruolo della comunicazione secondo la santa sede e il linguaggio di papa Francesco con la comunità grottagliese e il mondo della scuola
Comunità dei padri Minimi - MiBACT - Liceo Moscati

venerdì 20 ottobre 2017

"Vita di Paese" raccontata da Maria Caterina Basile

di Filomena Russo

Un argomento che tocca la società del nostro tempo e del nostro territorio con ricchezza di dettagli e proprietà di lessico, che caratterizza la descrizione e il carattere del personaggio, socialmente umile e reale. Tutto  é  vero, reale, esatto. Una descrizione della realtà esterna circa le abitudini, le azioni, i gesti di un individuo, per farne conoscere poi, l’anima.

domenica 21 maggio 2017

UDEL conclusa la serie di incontri su Giuseppe Battista, il poesta più famoso di Grottaglie

 Di Rosario Quaranta 
Si è concluso il 18 maggio scorso presso l’UDEL (Università dell’Età Libera) di Grottaglie, che ha sede presso la scuola secondaria di primo grado “D. Luigi Sturzo”, il corso monografico di storia letteraria dedicato quest’anno interamente alla figura e all’opera di Giuseppe Battista, poeta e letterato tra i più significativi della letteratura barocca italiana. 

giovedì 4 maggio 2017

Con “Io, Lauro e le rose” parte il quarto Mese della Cultura delle Differenze

Parte il quarto Mese della Cultura delle Differenze
Nell’ambito delle attività del Centro di Ascolto LGBTQI+ di Taranto e provincia (patrocinato moralmente da Ufficio Provinciale della Consigliera di Parità, Comune di Taranto, Comune di Carosino, Comune di Ginosa e Comune di Grottaglie), parte la quarta edizione de Il Mese della Cultura delle Differenze:

martedì 21 marzo 2017

Oggi, 21 marzo, giornata mondiale della Poesia, anche tra le etnie

Dal Griko alla parlata di Pirandello

 Progetto curato da Pierfranco Bruni (Mibact) con il contributo scientifico di specialisti e della Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio Brindisi, Lecce e Taranto diretta da Maria Piccarreta

Il 21 marzo prossimo è dedicata alla Giornata Mondiale della Poesia. Un studio originale, modulato sul piano didattico con alla base una forte valenza scientifica che pone in essere il rapporto tra linguaggi poetici e processi etnici, è stato realizzato per l’occasione guardando con molta attenzione alla cultura dei linguaggi popolari.

martedì 14 marzo 2017

“L’Orco in Canonica”: un viaggio dentro se stessi

Lettura del romanzo verità scritto dal prof Paolo Cendon
di Maria Beatrice Maranò

“Dove si è decretato che è vergognoso concedersi agli amanti, ciò viene stabilito per la bassezza dei legislatori, per l’arroganza dei dominatori, per la viltà dei sudditi" parole di Platone, con le quali, nel Simposio criticava la decisione di alcune zone dell’antica Ionia di bandire la pederastia. Ebbene si, purtroppo, al pari di furto ed omicidio, la pedofilia,  uno dei reati più abominevoli,  attraversa la storia di tutta l’umanità.

venerdì 10 febbraio 2017

Don Lorenzo Milani. A 50 anni dalla morte

Una sciagura per la scuola italiana. Io porto le ferite di una cultura massificata

di Pierfranco Bruni

Ci sono sempre stati degli elementi di natura pedagogica e, direi, strettamente pedagogica che ha interessato però gran parte dei processi educativi sociologici e antropologici. Interessi e aspetti che mi hanno permesso di analizzare in più occasioni don Lorenzo Milani. Una riflessione lunga, approfondita, perché più volte ho cercato di non prendere una posizione su don Lorenzo Milani e di riflettere fino in fondo, con profondità, sul suo pensiero, sui suoi scritti, sul suo essere controcorrente all’interno dei processi culturali degli anni ’60.

giovedì 9 febbraio 2017

Hermes Academy e Arcigay Taranto celebrano il Giorno del Ricordo

Appuntamento a Roccaforzata (TA)
Il 10 febbraio si celebra il Giorno del Ricordo, solennità civile nazionale italiana. Istituita con la legge 30 marzo 2004 n. 92, commemora le vittime dei massacri delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata. Secondo la legge che lha istituito,

mercoledì 8 febbraio 2017

Pubblicata la prima edizione italiana del romanzo “Alvira. The Heroine of Vesuvius” di Augustine J. O’Reilly


di Rosario Quaranta
In occasione del III Centenario della morte di San Francesco De Geronimo
Stampato la prima volta a New York nel 1877, racconta il celebre episodio della conversione di una donna – soldato ad opera di Padre Francesco De Geronimo sul finire del Seicento a Napoli.

mercoledì 1 febbraio 2017

- Sotto i riflettori di Sanremo - Quando l’ultimo amico va via: da Luigi Tenco a Franco Califano

di Pierfranco Bruni


Siamo alla vigilia del Festival della Canzone italiana. Sanremo. Non posso dimenticare due grandi maestri: Luigi Tenco e Franco Califano, Luigi Tenco è una voce sincera, come la rosa bianca delle donne mediterranee o sudamericane,  di quella poesia dell’anima nella fisicità degli incontri recitati da Franco Califano. Una lenta malinconia che racconta amori e destini. Una indelebile “preghiera” degli amanti che si perdono e si ritrovano per poi continuare a perdersi. E forse alla fine incontrarsi ancora.

martedì 17 gennaio 2017

sabato 14 gennaio 2017

Le culture dei beni culturali. La mia esperienza. I miei studi di Pierfranco Bruni*

L’ Etno – antropologia nei beni culturali. Il nuovo libro di Pierfranco Bruni: Antropologie e metafisica delle culture”

Romania. 

Pierfranco Bruni in una
 conferenza sui beni 

culturali e le antropologie
In un tempo in cui il Mediterraneo non è soltanto una geografia o un “modello” geopolitico l’antropologia delle etnie assume una concordanza con quelle eredità che hanno attraversato la civiltà pre Magno Greca sino a tutto il contesto Romano. È proprio nello spaccato tra le identità greche, neogreche e latine  che le etnie del Mediterraneo assumano una valenza sia politica sia prettamente antropologica sia metafisica.

venerdì 13 gennaio 2017

Amato torna nel tarantino, il CSV lo pubblicizza e Pignatelli chiede lumi

Lettera aperta del presidente Arcigay Pignatelli al CSV Taranto e alla dirigente dell’Istituto Einaudi di Manduria
È con grande stupore che, leggendo la newsletter del CVS Taranto, vengo a conoscenza della nuova tappa (la terza) nel tarantino dell’avvocato Gianfranco Amato, presidente del Popolo delle Famiglie ed uno dei fautori del Family Day (la manifestazione dai numeri più fantasiosi e, di conseguenza, meno realistici di tutta la storia dell’umanità).

70esimo Villaggio delle Differenze

La ricchezza delle differenze condivisa in piazza
Dopo il presidio sotto la neve di sabato 7 gennaio, il Comitato Territoriale Arcigay e l’Associazione Hermes Academy Onlus organizzano la 70esima tappa de Il Villaggio delle Differenze e ripropongono le attività che tanti consensi stanno ottenendo: analisi di testi legati al linguaggio inclusivo, lettura teatralizzata di favole per grandi e piccini, nuove tappe di Human Library e Eye Contact Experiment.

martedì 10 gennaio 2017

“I beni etno – antropologici e la scuola” un interessante convegno organizzato da Pierfranco Bruni

Convegno Nazionale su “I beni etno – antropologici e la scuola” nella comunità etno-linguistica di San Marzano di San Giuseppe. Una manifestazione istituzionale con relazione di Pierfranco Bruni esperto del Mibact

 Affollatissima sala a San Marzano per parlare di etnie, antropologia e intercultura. La Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Brindisi Lecce e Taranto del Mibact, l’Istituto Casalini in un Convegno sulla etno – antropologia nella scuola, il Comune di San Marzano con lo Sportello linguistico per discure di beni culturali e scuola. 

lunedì 9 gennaio 2017

Nuovi appuntamenti con la Hermes Academy e Arcigay

Le attività previste l’11 e il 12 gennaio
Continua la settima edizione dell’Hermes On Streets Winter’s Festival, rassegna di Arti Sceniche, Visive e Letterarie partita il 7 gennaio e promossa dall’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus e dal Comitato Territoriale Arcigay Taranto, con il supporto delle realtà coinvolte nel Progetto IsolArcobaleno – nell’ambito delle attività del Centro di Ascolto LGBTIQ di Taranto e Provincia.

sabato 7 gennaio 2017

Alla Mondadori di Grottaglie Costa, De Angelis, Pignatelli e Spalluto

L’universo femminile trova piena espressione alla Mondadori di Grottaglie Protagonisti dell’incontro Maddalena Costa, Ciro De Angelis, Luigi Pignatelli e Leo Spalluto Martedì 10 gennaio, il Mondadori Bookstore in Viale Matteotti #35 a Grottaglie (TA) ospita, a partire dalle ore 20.00, un incontro con l’autore piccante, ma non solo, in occasione della presentazione de Le perversioni di Niné e a Suite n° 203 (Rizzoli), due opere letterarie della scrittrice e blogger Maddalena Costa.

giovedì 5 gennaio 2017

In piazza parte la settima edizione del Festival d’Inverno


Con la grammatica che rispetta le donne parte in piazza la settima edizione del Festival d’Inverno
Un gruppo eterogeneo di persone, di età ed estrazione sociale diverse, professionisti nel campo artistico-culturale, psico-socio-assistenziale, economico-legale,

domenica 1 gennaio 2017

Cena letteraria in onore di Emanuele Pignatelli


Buon compleanno, Emanuele!
A partire dalle ore 20.00 di lunedì 2 gennaio, in occasione del 64esimo compleanno di Emanuele Pignatelli, socio fondatore dell’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus e tra i più operativi attivisti del Comitato Territoriale Arcigay Taranto, la Biblioteca Popolare in Via Pupino #90 a Taranto ospita la cena letteraria Scribo ergo sum, nell’ambito della quale sarà possibile gustare piatti tipici locali e condividere letture di testi propri o di autori famosi, nel segno della cultura delle differenze.

Translate

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT
Questo Blog ha subito una trasformazione, in questo spazio ci si occuperà solo di Spettacolo, Cultura, Sport e Tempo libero. Ho deciso di aprirlo agli operatori culturali e sportivi che con una mail di richiesta possono diventare collaboratori autonomi e quindi inserire liberamente prose, poesie, ma anche report di manifestazioni che riguardano il nostro territorio, oppure annunci di eventi o racconti dove la nostra gente è stata protagonista. Scrivete quindi a lillidamicis@libero.it, vi aspetto!!!

LIBERTÀ DI PENSIERO

"Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.
Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca di seguire tutto ciò che succede, di conoscere tutto ciò che se ne scrive, di immaginare tutto ciò che non si sa o che si tace; che coordina fatti anche lontani, che mette insieme i pezzi disorganizzati e frammentari di un intero coerente quadro politico, che ristabilisce la logica là dove sembrano regnare l'arbitrarietà,
la follia e il mistero".
Pierpaolo Pasolini
scrittore
ammazzato nel novembre del 1975

Visualizzazioni ultima settimana

EINSTEIN DICEVA SPESSO

“Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare”.